ECCELLENZA – Con una super prestazione il Montefano condanna la Vigor Senigallia alla seconda sconfitta stagionale e si regala una vittoria importantissima e prestigiosa. Decisivi Kerjota che propizia l’autogol e Palmucci al 5° centro stagionale.

MONTEFANO – VIGOR SENIGALLIA: 2-1

MONTEFANO: Rocchi; Galassi (65’ Monaco), Orlietti, Mercurio, De Luca G.; Guzzini (62’ Carotti), Alla, Palmucci (73’ Zannini); Bonacci (91’ Pigini), Dell’Aquila, Kerjota (77’ Latini).
A disp: Bentivogli, De Luca E., Camilloni F., Storani.
All: Menghini Paolo

VIGOR SENIGALLIA: Roberto; Olivi (74’ Carsetti), Marini, Magi Galluzzi (55’ Bartolini), Rotondo; Mancini, Pierpaoli (62’ Nacciarriti), Paradisi (89’ Rossetti); Baldini, Lazzari (65’ Marcucci); Pesaresi.
A disp: Sarti, Tomba, Bucari, Orciani.
All: Clementi Aldo

ARBITRO: Giorgiani di Pesaro (Marchei di Ascoli e Fetaj di Macerata)

RETI: 31’ Pesaresi, 58’ Olivi (aut.), 71’ Palmucci

AMMONITI: Marini, Magi Galluzzi, Pesaresi; Galassi, De Luca G., Monaco

RECUPERO: 1’+5’

MONTEFANO 06/04/2022 – Un Montefano semplicemente perfetto schianta la capolista Vigor Senigallia e si regala un pomeriggio da sogno. Al Comunale Dell’Immacolata è andata in scena una partita bellissima tra due formazioni che hanno offerto spettacolo all’ottima cornice di pubblico. Troppo opaca e compassata però la Vigor che dopo il vantaggio non ha saputo controllare e ha subito la foga offensiva del Montefano praticamente per tutta la partita. I ragazzi di Menghini, sotto all’intervallo, l’ hanno ribaltata con merito e hanno concretizzato tutte le palle gol sciupate nel primo tempo. Voglia, intraprendenza e cuore hanno fatto la differenza per i viola che hanno centrato un successo che rende felice tutto l’ambiente.

Cronaca 1° tempo

I viola hanno approcciato la partita sin da subito col piglio giusto, aggredendo alta la Vigor e premendo costantemente sull’acceleratore. Nel primo tempo è di fatto un assedio viola. Dopo un paio di conclusioni che hanno scaldato le mani a Roberto, il migliore dei suoi, Dell’Aquila al 14’ tenta la conclusione al volo da lontanissimo che spaventa la difesa ospite ma si spegne alta. Poi Palmucci con un tiro cross chiama Roberto al guizzo sul secondo palo e Bonacci con un piazzato non centra lo specchio.

Ecco che invece la Vigor passa al primo vero affondo. Baldini colpisce al volo sul secondo palo, Rocchi respinge ma la palla resta in area e Pesaresi di testa è il più veloce a ribadire in rete per il vantaggio ospite. Ma la Vigor non riesce a sugellare il punteggio e resta in balia del Montefano che continua ad attaccare a testa bassa. Dell’Aquila da due passi chiama Roberto al miracolo e poco dopo ci riprova di testa ma la conclusione è troppo debole e facile preda del portiere.

Cronaca 2° tempo

I viola escono dagli spogliatoi ancor più determinati per recuperare allo svantaggio immeritato. La fortuna non gira al 51’ quando Palmucci dal limite colpisce il palo. Invece la dea bendata sorride al 58’. Palmucci imbuca Kerjota sulla destra, palla al centro e Olivi nell’anticipare l’avversario la devia nella propria porta. Pareggio Montefano. I viola galvanizzati continuano a premere sull’acceleratore e con Kerjota vanno vicini al vantaggio. Mancino a giro in area verso il secondo palo e altro miracolo di Roberto.

Palmucci da lontano chiama il portiere alla deviazione in angolo, poi Guzzini di testa non inquadra lo specchio. È il preludio al gol del Montefano che arriva al 71’. Palmucci dai 20 m lascia partire un mancino rasoterra angolato e imparabile per Roberto. La reazione della Vigor è riassunta nell’uno due in area tra Pesaresi e Carsetti col tiro del primo murato dalla difesa. L’ultima emozione è la punizione di Monaco che Roberto devia fuori. La Vigor cerca l’arrembaggio nel finale ma il Montefano resiste e alla fine festeggia per tre punti preziosissimi in chiave salvezza.

Una vittoria voluta, costruita azione dopo azione e meritatamente trovata. Sinceramente uno dei più bei Montefano visti negli ultimi tempi. Una squadra che ha abbinato tutte le componenti fondamentali per cercare la vittoria contro una corazzata come la Vigor Senigallia. Avversario in balia dei viola, come ammesso dallo stesso mister Aldo Clementi nel post gara, che hanno fatto passare davvero un bel pomeriggio ai tanti appassionati accorsi in un giorno feriale al Comunale Dell’Immacolata.

Grazie a questo splendido successo i viola salgono a 35 punti in classifica (vedi) mettendosi a metà tra le 17 formazioni di Eccellenza. I viola si godono il momento, ma già da domani viene il difficile. Dimostrare che questa prestazione non è stata un caso e continuare su questa scia per il resto del campionato. Già domenica nella tana dell’Atletico Gallo sarà un importante banco di prova per misurare la maturità raggiunta dalla squadra viola.

Semplicemente grazie ragazzi!

(Luca Baiocco, foto di Pier Marino Simonetti)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.