SETTORE GIOVANILE – Le partite dei giovani viola impegnati nel fine settimana con la maglia del Montefano

JUNIORES

I ragazzi viola della Juniores sono finalmente tornati in campo per il loro campionato. Dopo un mese di Marzo dove praticamente sono state rinviate tutte le partite, domenica pomeriggio il Montefano ha affrontato in trasferta a Collevario i pari età della Cluentina. Per i viola è arrivata una bella vittoria per 0-1 che da continuità all’ultimo match giocato contro il Valdichienti. Al termine di un match ben giocato dai ragazzi il gol decisivo è stato di Giulio Cantarini con un bel destro a giro sul secondo palo. I viola centrano così la loro 4° vittoria stagionale e salgono a 15 punti in classifica. Ora i ragazzi sono attesi da un autentico tour de force che li vedrà impegnati praticamente 2 volte a settimana per tutto il mese di Aprile per poter recuperare tutti i match finora saltati. Prossimo impegno già domani sera alle 19.30 a Pollenza contro i padroni di casa del Montemilone.

GIOVANISSIMI

I Giovanissimi del Montefano erano attesi dallo scontro al vertice al Tubaldi contro la Recanatese. Contro i leopardiani è andato in scena un match avvincente tra due ottime formazioni che si sono espresse con intensità e qualità. Alla fine è prevalso l’equilibrio e i viola sono riusciti a strappare un ottimo pareggio contro i blasonati giallorossi. La rete porta la firma di Davide Castignani su calcio di rigore. Con questo risultato i viola ottengono il loro 19° punto in classifica e chiudono il girone di andata attaccati al treno delle prime comandato proprio dalla Recanatese e dall’Atletico Conero. Ora i viola inizieranno il loro girone di ritorno dalla trasferta contro l’Osimo Stazione per confermare i progressi ottenuti finora.

Nella foto di seguito invece i Pulcini del Montefano impegnati contro la Cluentina.

I Pulcini del Montefano con i mister Conti e De Giorgi

Forza ragazzi!

(Luca Baiocco)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.