ECCELLENZA – Termina in parità la prima giornata di ritorno di Eccellenza. Gli ospiti in vantaggio con un gran gol di Morani vengono raggiunti dai viola con il tap-in di Zannini a inizio ripresa. I viola tornano a fare punti nello scontro diretto per la salvezza

MONTEFANO – URBINO: 1-1

MONTEFANO: Rocchi; Galassi (65’ Mercurio), Monaco, Orlietti, De Luca G.; Zannini (78’ Guzzini), Gigli (61’ Alla), Carotti; De Luca E. (53’ Kerjota), Dell’Aquila, Bonacci (75’ Camilloni M.).
A disp: Bentivogli, Camilloni F., Cantarini, Storani
All: Menghini

URBINO: Fiorelli; Giovane, Giunchetti, Fontana; Manuelli (86′ Cenerini), Morani, Dalla Bona, Calvaresi (72′ Renzi), Tamagnini; De Angelis, Mainardi (86′ Mattioli).
A disp: Stafoggia, Bernardini, Pierucci, Pretelli, Rossi, Pagnoni
All: Ceccarini

Reti: 30’ Morani, 47’ Zannini

Arbitro: Gorreja di Ancona (Giretti di Macerata e Gasparri di Pesaro)

Ammoniti: Bonacci, Zannini, Menghini (all.)

Corner: 4-1
Recupero: 3’+3’

Pari e patta tra Montefano e Urbino. Un punto a testa dall’1-1 maturato al Comunale dell’Immacolata nella 18° giornata di Eccellenza. Un risultato che per certi versi può accontentare tutti. Il Montefano aveva disperato bisogno di tornare a muovere la classifica dopo i 3 ko consecutivi e l’averla rimessa in piedi anche oggi dopo lo svantaggio può essere un segnale positivo. L’Urbino che può alla fine accontentarsi di un ottimo punto in trasferta contro una diretta concorrente. Un pareggio che consente agli ospiti di proseguire nella loro striscia positiva.

Menghini manca di Palmucci per squalifica così rilancia in mezzo al campo capitan Gigli che compone il trio con Carotti e Zannini. In difesa ritornano G. De Luca e Galassi. L’attacco è completato da Bonacci e E. De Luca a supporto di Dell’Aquila. Dall’altra parte Ceccarini ritrova Calvaresi che viene schierato mezzala con Dalla Bona e Morani nel consueto 352. De Angelis di supporto a Mainardi. Per il resto formazione tipo.

Cronaca 1° tempo

Una sfida subito intensa ed equilibrata quella tra due formazioni desiderose di punti salvezza. Già al 2’ ci prova dell’Aquila da posizione defilata. Tiro controllato da Fiorelli. Al 19’ invece prima discesa pericolosa dell’Urbino che dalla sinistra fa partire un pallone pericoloso con Tamagnini sul quale De Angelis colpisce male sul secondo palo. Gli ospiti, tuttavia, sbloccano il match alla mezzora con un bellissimo gol. Tamagnini da fondo campo crossa al limite dell’area per Morani che al volo carica il destro che si insacca forte e preciso sul primo palo. Gran gol del giovane urbinate che porta i suoi in vantaggio. Il Montefano rischia grosso al 39’ quando da un retropassaggio sbagliato la sfera finisce sui piedi di De Angelis che però preferisce servire un compagno anziché cercare direttamente la porta. Sul tramonto del primo tempo ci prova per due volta consecutive il Montefano. Prima col tiro di Zannini poi di De Luca, la difesa ribatte.

L’esultanza del Montefano in occasione del pareggio
Cronaca 2° tempo

A inizio ripresa subito il pareggio del Montefano. Traversone di Monaco dalla trequarti verso il secondo palo dove arriva in chiusura Zannini che in tap-in insacca per l’1-1. Al 6’ si fa di nuovo pericoloso l’Urbino con la palla filtrante in area per Mainardi che incrocia bene il mancino ma la sfera di spegne di poco a lato della porta di Rocchi. Al 55′ occasione clamorosa per i viola. Carotti va sul fondo e crossa al bacio per Bonacci che di testa però non trova la porta da ottima posizione. Ci prova di nuovo al 68′ l’attaccante del Montefano il cui tiro finisce alto dal limite. Kerjota su punizione dal limite colpisce la barriere, poi Dalla Bona su punizione trova la testa di Giunchetti, alto. Le due squadre non rischiano più fino alla fine e così devono accontentarsi di un punto ciascuno.

Con questo risultato i viola salgono a 21 punti in classifica (vedi), seguiti subito dallo stesso Urbino a 20. Il Montefano rimane nei pressi della zona playout (1 punto sopra) e ora deve guardare avanti con fiducia. La reazione dopo lo svantaggio deve essere da stimolo per le prossime battaglie. A partite da quella di settimana prossima contro l’Atletico Azzurra Colli.

Avanti ragazzi, sul pezzo, con testa, cuore e gambe!

Forza Viola!

(Luca Baiocco)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.