ECCELLENZA – Il Montefano ufficializza il secondo acquisto in questa sessione di mercato in vista della partenza dell’Eccellenza

La SSD Montefano Calcio comunica di aver acquisito per la stagione 2020/2021 le prestazioni sportive del calciatore Marcantoni Lorenzo dalla società SS Portorecanati ASD.

Lorenzo, attaccante classe 1999, arriva al Montefano a titolo definitivo dal Portorecanati. Squadra con la quale aveva iniziato la stagione nel campionato di Promozione, girone B.

Marcantoni cresce calcisticamente nel Settore Giovanile del Montelupone e del Ponte Calcio. In età Allievi passa alla Maceratese e, dopo un paio di brevi apparizioni in Serie C a 17 anni, nella stagione 2017-18 ha la grande opportunità di misurarsi in una realtà come quella del Crotone, dove gioca con la Primavera del club calabrese.

Marcantoni al Porto Sant’Elpidio

Nel 2018/19 torna nelle Marche, alla Sangiustese in Serie D, dove è nel giro della prima squadra e protagonista nella Juniores Nazionale. Nel dicembre del 2018 passa al Potenza Picena, dove si fa le ossa e mette a segno 4 reti in 16 presenze in Promozione. La stagione successiva torna nella serie cadetta con la maglia del Porto Sant’Elpidio, ma nel dicembre dello stesso 2019 rieccolo protagonista in Promozione con gli “orange” del Portorecanati.

Marcantoni al Portorecanati

Proprio con la stessa squadra della riviera aveva ricominciato questa stagione, andando a segno nell’unica gara disputata prima del nuovo e definitivo stop. Ora Lorenzo si rimetterà in gioco in Eccellenza con i colori viola del Montefano in un campionato molto impegnativo, contro formazioni agguerrite e avversari di spessore. Sarà una nuova e preziosa pedina nel reparto d’attacco per mister Lattanzi.

La società accoglie Lorenzo nella realtà viola, dove auspica che possa esprimersi al meglio per il bene della squadra e di tutto il Montefano, confidando in lui come uomo e come calciatore.

Benvenuto Lorenzo!

(Luca Baiocco)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.