Il Comunale oggi gremito di tifosi

MONTEFANO – SAN MARCO SERVIGLIANO LORESE: 1-0

MONTEFANO: Rocchi, Donnari, Mengoni, Vipera (50′ Galassi), Donati, Pigini, Maruzzella, Gigli, Palmucci (69′ Latini), Carotti, Bonacci (92′ Cesari).
A disp: Pedol, Dourasse, Rossini, Silvestroni, Cingolani, Camilloni.
Allenatore: Roberto Lattanzi

SAN MARCO SERVIGLIANO LORESE: Marani, Bruni, Tomassetti, Iacoponi, Aquino (12′ Del Moro), Mallus, Iuvalè, Paglialunga (82′ Santoni), Galli, Iovannisci, Palombizio.
A disp: Ferretti L., Ferretti A., Iommi, Morichetti, Simonelli, Censori, Ley
Allenatore: Peppino Amadio

Arbitro: Castelli di Ascoli (Amorello di Pesaro e Tidei di Fermo)

Rete: 43′ Bonacci

Ammoniti: Donnari, Maruzzella, Mallus, Iacoponi, Iuvalè, Marani

Angoli: 4-5
Recupero: 2’+3′
Spettatori: 500 circa

MONTEFANO 7/4/19 – Il Montefano, oggi letteralmente spinto dal pubblico viola, torna a vincere in casa a distanza di 3 mesi. Conquistati 3 punti che sono puro ossigeno per la classifica. Una prestazione di spessore, generosa e di grinta, che ha permesso ai ragazzi di avere la meglio e non deludere tutte le persone che oggi sono giunte in massa a riempire lo stadio per una partita che era una sorta di crocevia. Decisivo il montefanese doc Simone Bonacci.

Lattanzi ha a che fare con molte assenze importanti (Moschetta, Aquino, Ezzaitouni, Manzotti) e coì fa il suo esordio il classe 2001 Edoardo Vipera, centrocampista proveniente dalla Juniores. Per il resto Palmucci e Bonacci in avanti e con loro Maruzzella spostato alto. Anche Amadio lamenta defezioni di spessore, tra infortuni e squalifiche. Il tridente è composto da Galli, Iovannisci e Palombizio. In mezzo al campo Iacoponi, Iuvalè e Paglialunga.

La gara per gli ospiti è subito in salita perchè Aquino è costretto al forfait per un colpo subito. Ma le emozioni non tardano ad arrivare, la gara è subito vibrante. Al 6′ Gigli lancia Bonacci che da dentro l’area incrocia il destro che finisce sul fondo di poco. Ancora all’11 preme il Montefano che va vicino al gol per questione di centimetri. Maruzzella dai 30 metri carica il mancino, la palla scende all’improvviso e si stampa sulla traversa. Al 21′ si crea una mischia in area da azione di calcio d’angolo. La sfera finisce sul destro di Carotti che conclude ma viene fermato da un rimpallo che salva la San Marco Lorese. Ancora Montefano al 24′. Tomassetti si fa rubare il pallone da Bonacci che si lancia a rete e prova lo scavetto su Marani, ma non trova fortuna. Il portiere devia fuori. E’ un monologo nel primo tempo. Al 39′ sponda di testa di Maruzzella per Palmucci che di sinistro prova il tiro a giro. La palla sorvola di poco l’incrocio. Allora al 43′ ecco il meritato vantaggio. Il Montefano sorprende la San Marco su un calcio di punizione. La battuta veloce manda in porta Bonacci che di destro batte Marani sul palo lontano. Vantaggio Montefano al termine della prima frazione di gioco.

Il gol fa da spartiacque per la partita. Nella ripresa il Montefano inevitabilmente si abbassa un pò a difendere il risultato prezioso e la San Marco attacca a testa bassa non avendo più nulla da perdere. Al 50′ Bruni crossa per la testa di Galli, palla di poco a lato. Al 52′ ancora Galli serve Iuvalè che conclude di prima. Rocchi miracoloso gli sbarra la strada. Gli ospiti non riescono a sfondare e il Montefano è alla ricerca del raddoppio. Al 73′ Maruzzella da corner pesca Donati sul secondo palo, la conclusione non centra la porta. Si arriva al 81′ quando Galli colpisce nuovamente di testa non trovando lo specchio di un nonnulla. Sul finire di gara il Montefano ha la possibilità del ko in un paio di circostanze. Come al 88′ quando Bonacci scappa via superando 3 avversari per poi servire Maruzzella il cui mancino è sballato. Un minuto dopo il Servigliano fa correre i brividi a tutti i viola in campo e in tribuna. Iuvalè in area incrocia il destro preciso sul palo lontano. A Rocchi battuto la palla sbatte sul palo e si salva la difesa.

Al termine dei 3 di recupero può esplodere la gioia dei giocatori e tifosi viola che quest’oggi hanno dato vita veramente a una bella giornata di tifo e sport. Una vittoria meritata, che fa morale e da la carica per il rush finale. Il Montefano sale a 39 punti, momentaneamente a +2 sui playout. Il San Marco Servigliano resta a 37 e complica la sua rincorsa salvezza. Anche per i viola la situazione resta critica perchè non si è fatto nulla. Mancano ancora 4 battaglie e le somme si tireranno alla fine. Ma almeno oggi torna il sorriso in casa Montefano, in attesa della trasferta nella tana della capolista Tolentino a un passo dalla vittoria del campionato.

Teniamo duro, tutti insieme.

Forza Viola !

Luca Baiocco

Condividi con:
Luca Baiocco addetto stampa Montefano Calcio.

Un commento su “Bonacci fa esplodere lo stadio gremito !”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.