Prima Gigli sbaglia un rigore, poi Latini nel recupero regala la vittoria

MONTEFANO – MONTICELLI: 1 – 0

MONTEFANO: Pedol, Donnari, Mengoni (71′ Latini), Maruzzella, Donati, Moschetta, Aquino, Gigli, Palmucci (78′ Rossini), Carotti, Bonacci.
A disp: Rocchi, Cesari, Camilloni, Silvestroni, Cingolani, Dourasse, Manzotti.
Allenatore: Lattanzi

MONTICELLI: Melillo, Aliffi, Tazi, Bruni (66′ Bellamacina), Vallorani, Mechetti, Suwareh (60′ Fioravanti), Cesca, Mastrojanni, Del Giglio (88′ Giantomassi), Gesuè (46′ Capriotti).
A disp: Orsini, Cotroneo, Bande Kelvine, Bruni.
Allenatore: Zaini

Arbitro: Vai di Jesi (Maroni di Fermo, Busilacchi di Ancona)

Reti: 93′ Latini

Ammoniti: Aquino, Donati, Bruni, Cesca
Espulsi: 60′ Mechetti, 94′ Del Giglio (dalla panchina)

Angoli: 8-3
Recupero: 0’+3′
Spettatori: 300 circa

MONTEFANO 11/11/18 – Il Montefano esulta in zona Cesarini col Monticelli, grazie al gol di Latini che regala ai Viola la seconda vittoria consecutiva. Rammarico per mr Zaini in casa Monticelli per la buona prova disputata. L’inferiorità numerica nella ripresa ha complicato le cose per gli ospiti, anche se Gigli aveva sciupato un rigore per il Montefano.

Lattanzi con tutta la rosa a disposizione, eccetto il solo Pigini, schiera un 4-3-3 con il rientrante Palmucci al posto di Latini nel tridente. Zaini schiera tutti i suoi uomini di fantasia, Suwareh, Del Giglio e Gesuè, alle spalle di Mastrojanni.

La prima occasione è per il Montefano al 3′, quando Palmucci dalla destra fa partire il traversone per la testa di Donati, la palla finisce alta di poco sulla traversa. Il Montefano spinge ancora e al 5′ ha un’altra occasione clamorosa. Bonacci lanciato a rete, si trova a tu per tu con Melillo, ma quest’ultimo si supera e salva sul destro dell’attaccante. Passano solo 3 minuti e all’8′ il Monticelli risponde con Cesca, che da ottima posizione in area non trova la porta in spaccata. Gli ospiti alzano il baricentro e tengono lontano il Montefano fino al 35′ quando Aquino si incunea in area e prova il tiro di punta in equilibrio precario. Al 38′ episodio molto dubbio: Aquino calcia di prima col mancino al limite, Melillo vola e devia. Da corner Maruzzella calcia direttamente in porta, Melillo in qualche modo salva, ma i locali chiedono a gran voce il gol perchè la palla sembrava aver varcato completamente la linea.

Rosa Montefano Calcio
l’attaccante Latini

Nella ripresa parte subito forte il Monticelli e al 46′ Del Giglio dai 25 metri fa partire un gran mancino, la palla si stampa sulla traversa, grazie anche alla deviazione con la punta delle dita di Pedol. Al 60′ altro episodio chiave: Bonacci lanciato a porta si scontra con Mechetti al limite dell’area, il signor Vai estrae il rosso diretto e lascia il Monticelli in 10. Sulla punizione va Aquino con un destro morbido a giro, che Melillo neutralizza ancora. Un minuto dopo al 61′ rigore per il Montefano per atterramento in area di Carotti. Sul dischetto va Gigli che però si fa ipnotizzare da Melillo in giornata super. Si resta così sullo 0-0. Il Montefano con il passare del tempo prova a schiacciare il Monticelli alla ricerca del gol, senza però creare vere occasioni pericolose. Si arriva al 43′ quando Latini sfonda a destra, offre la sfera all’indietro per Carotti, tiro troppo debole col mancino. Al terzo minuto di recupero il gol vittoria: Aquino calcia la punizione sul secondo palo, Moschetta di testa fa la sponda per Latini che insacca da 2 passi.

Esplode il Comunale che può festeggiare i 3 punti. Bravi i ragazzi a crederci fino alla fine e a non accontentarsi del pareggio. Gol che è stato una liberazione in una partita fondamentale in chiave classifica. Si sale a quota 9 punti, preparando la tosta trasferta di Marina.

 

 

Luca Baiocco

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *