ECCELLENZA – Chiudono senza reti Montefano e Forsempronese al termine di una partita maschia che entrambe non volevano perdere. Un buon punto per i viola contro la seconda della classe.

MONTEFANO – FORSEMPRONESE: 0-0

MONTEFANO: Rocchi; Pigini, Orlietti, Monaco, Galassi; Zannini (57’ Carotti), Alla (80’ Gigli), Palmucci; De Luca E. (61’ Kerjota), Storani (83’ De Luca G.), Bonacci.
A disp: Bentivogli, Mercurio, Camilloni F., Guzzini, Camilloni M.
All: Menghini

FORSEMPRONESE: Marcantognini; Pandolfi R., Camilloni, Rovinelli, Procacci; Bucchi (70’ Zingaretti), Pandolfi, Conti; Barattini, Cecchini (75’ Pagliari), Palazzi (86’ Arcangeletti).
A disp: Chiarucci, Mea, Rosetti, Ciampiconi, Marongiu, Marchetti.
All: Fucili

Arbitro: Ubaldi di Fermo (Aureli di San Benedetto e Bianchi di Pesaro)

Ammoniti: De Luca E., Orlietti; Conti, Bucchi, Camilloni

Angoli: 2-12
Recupero: 1’+4’

MONTEFANO 20/02/2022 – Finisce senza reti la sfida tra Montefano e Forsempronese nella 20° giornata di Eccellenza. Un punto a testa che alla fine può accontentare tutte e due le formazioni. Il Montefano aveva disperato bisogno di muovere la classifica dopo gli ultimi risultati negativi e di riscattarsi quanto meno sul piano della prestazione. La Forsempronese invece consolida la sua posizione in zona playoff su un terreno comunque ostico. Ne è venuta fuori una partita maschia e combattuta dove le due compagini non si sono risparmiate per intensità e voglia, ma le occasioni da gol sono state davvero rare. Gli ospiti ci hanno provato di più, ma i viola attenti hanno rischiato poco con la determinazione e la fame di strappare un risultato positivo.

Cronaca 1° tempo

Il Montefano dopo 4’ costruisce dal cross di Bonacci la conclusione di Zannini nei pressi dell’area piccola, dove Marcantognini respinge attento. Gli ospiti rispondono al quarto d’ora con la botta su punizione dal limite di Camilloni. Rocchi è chiamato al miracolo con un gran guizzo. Per il resto la partita scivola via con capovolgimenti di fronte e qualche tiro dal limite che non impegna le difese avversarie. Al riposo sullo 0-0.

Cronaca 2° tempo

La ripresa si apre con una grande occasione per la Forsempronese. Dopo 2′ Palazzi si ritrova il pallone in area da ottima posizione e calcia forte con Rocchi che ancora una volta salva la porta con un bell’intervento. La Forsempronese prova ad alzare il baricentro e i ritmi costringendo il Montefano a contenere le sortite offensive. Al 72’ Pandolfi raccoglie la sfera al limite e calcia in porta, conclusione che finisce alla sinistra di Rocchi. Nel finale le squadre continuano a battagliare con la Forsempronese che ci prova di più e attacca a testa bassa fino alla fine, senza riuscire però a scardinare la retroguardia locale. L’ultimo episodio al termine dei 4’ di recupero quando Kerjota viene mandato in porta per poi essere fermato da Rovinelli tra le proteste viola.

Risultato ad occhiali che fa muovere ad entrambe la classifica. Il Montefano resta nel limbo dei playout, mentre la Forsempronese è sempre seconda alle spalle della capolista Vigor Senigallia.

I viola devono prendere fiducia da questo risultato contro la quotata formazione di Fucili per affrontare al meglio le prossime due sfide salvezza in trasferta contro Marina prima e San Marco Servigliano poi.

Avanti viola!

(Luca Baiocco, foto di Pier Marino Simonetti)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.