ECCELLENZA – Il Montefano batte di misura la Sangiustese con un gran gol di Palmucci, il secondo consecutivo, e conquista 3 punti d’oro

MONTEFANO – SANGIUSTESE 1-0

MONTEFANO: Rocchi; Galassi, Monaco, Orletti, De Luca; Carotti (70’ Guzzini), Alla, Palmucci (93’ Camilloni F.); Kerjota (80’ Bonacci), Dell’Aquila (86’ Camilloni M.), Latini.
A disp: Bentivogli, Cionchetti, Micucci, Gigli, Storani.
All: Menghini

SANGIUSTESE: Barufaldi; Tarulli (62’ Cheddira); Monserrat, Basconi (89’ Doci); Tomassetti, Forò, Iuvalè, Ercoli (80’ Merzoug), Stortini; Zira (62’ Pomiro), Iori.        
A disp: Ripani, Pagliarini, Camerlengo, Biondi, Iacoponi.
All: Viti

Arbitro: Ubaldi di Fermo (Bianchi di Pesaro e Cardinaletti di Jesi)

Reti: 77’ Palmucci

Ammoniti: Carotti, Palmucci, Guzzini; Tarulli

Corner: 3-6        
Recupero: 2’+4’

MONTEFANO 05/12/2021 – Il Montefano, dopo l’Atletico Gallo, batte in casa un’altra big come la Sangiustese e irrompe momentaneamente in zona playoff. A decidere la contesa un gran gol di Palmucci che trova il jolly dalla distanza e regala ai suoi una vittoria meritata. Match equilibrato tra due formazioni forti e organizzate, deciso da un episodio. I viola continuano nella loro striscia positiva delle ultime settimane mentre la squadra di Viti incappa nel secondo ko consecutivo.

Menghini conferma la formazione di Urbania, con Galassi al posto dell’infortunato Pigini e il rientrante Carotti per Guzzini. Mentre Viti, che manca di Olivieri, propone il 352 con Iori e Zira in attacco e a centrocampo il trio Iuvalè-Forò-Ercoli.

Cronaca 1° tempo

Primo tempo che fatica a decollare, con squadre abbastanza bloccate. Le emozioni nella prima frazione sono riassunte nel tiro al 14’ di Palmucci dai 25 m senza inquadrare lo specchio e il pallonetto in corsa di Iori, solo davanti a Rocchi, che si spegne alto al 25′. Da segnalare un episodio dubbio in area ospite al 37’. Dell’Aquila manda in porta Palmucci che calcia in diagonale chiamando Barufaldi alla gran parata. Sulla ribattuta arriva Latini che cade, forse spinto da dietro, e poi Dell’Aquila lo stesso, cercando l’azione di sfondamento. In entrambe le occasioni l’arbitro lascia proseguire. Negli spogliatoi senza reti e in perfetto equilibrio.

Cronaca 2° tempo

Ripresa decisamente più vivace. Subito al 46’ Latini calcia di sinistro dal limite non centrando la porta. Poi un minuto dopo grande occasione sui piedi di Zira. L’attaccante all’altezza dell’area piccola e calcia a botta sicura, Rocchi miracoloso salva la porta. Il Montefano alza i ritmi e al 59’ Kerjota converge da destra per poi calciare sul secondo palo con il portiere che blocca sicuro. Poco dopo uno-due tra lo stesso Kerjota e Palmucci con quest’ultimo che calcia di sinistro colpendo il palo. I viola premono ancora al 66’ con Latini che fa la sponda al limite per Kerjota il cui mancino finisce fuori alla sinistra del portiere. La Sangiustese agisce di rimessa e il Montefano cerca in tutti i modi di sbloccarla.

Al 70’ De Luca dal fondo crossa sul secondo palo dove arriva Kerjota che di testa colpisce troppo debolmente tra le mani del portiere. È il preludio al gol che arriva poco dopo la mezzora. Palmucci da lontanissimo carica il destro che rimbalza e si infila a fil di palo sorprendendo il portiere. Gran gol del capitano, al secondo centro consecutivo, e Montefano momentaneamente in vantaggio. La reazione della Sangiustese si riassume però nel solo tiro di Forò dallo spigolo dell’area che viene deviato e finisce sul palo. Nel finale gli ospiti tentano il pressing ma il Montefano non concede quasi più nulla, se non qualche piazzato, e porta a casa una vittoria fondamentale.

Il Montefano con questo prezioso successo sale a 19 punti in classifica (vedi qui), al 5° posto solitario. Un risultato momentaneo che non può che far piacere all’ambiente viola che tuttavia vuol tenere sempre alta l’attenzione. La zona playout dista appena 3 punti, con addirittura 9 squadre in sole 3 lunghezze. Dunque avanti così, massima concentrazione e umiltà. Ora i viola preparano la delicata trasferta contro l’Atletico Ascoli per una partita difficilissima contro un avversario dai valori importanti.

Forza Viola!

(Luca Baiocco, foto di Pier Marino Simonetti)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.