ECCELLENZA – Il Montefano espugna il “Montefeltro” nella prima giornata con un gol di Dell’Aquila

URBINO-MONTEFANO: 0-1

URBINO (4-3-3): Stafoggia D.; Nisi, Giunchetti, Fontana, Mattioli (79’ Bamba); Mory, Pagnoni (46’ Calvaresi), De Angelis; Pierucci (73’ Morani, 80’ Cenerini), Renzi, Pape.
A disp: Stafoggia A., Pierotti, Tamagnini, Gabellini, Angelini.
Allenatore: Montalti

MONTEFANO (4-3-3): Rocchi; Cingolani, Galassi (84’ Orlietti), Monaco, De Luca; Alla (56’ Guzzini), Carotti (66’ Gigli), Palmucci; Grieco (68’ Latini), Dell’Aquila (88’ Camilloni F.), Bonacci.
A disp: Bentivogli, Cionchetti, Micucci, Cantarini.
Allenatore: Menghini

Arbitro: Ercoli di Fermo (Bilò e Domenella di Ancona)

Reti: 70’ Dell’Aquila

Ammoniti: Giunchetti, Carotti, Monaco, Rocchi
Espulsi: 42’ Mory doppia ammonizione, 50’ Montalti (All.), 92’ Giunchetti

Angoli: 8-2
Rec: 4’+6’

URBINO 12/09/2021 – Il Montefano espugna il “Montefeltro” di Urbino nella prima giornata di Eccellenza. Decide la contesa un’incornata di Dell’Aquila a metà secondo tempo.  L’Urbino, nonostante l’inferiorità numerica rimediata prima di rientrare negli spogliatoi, ci ha provato a più riprese, senza demordere. Il Montefano però la porta a casa con le unghie e con i denti, per iniziare questo campionato nel migliore dei modi.

I padroni di casa si fanno vedere al 13’ col tiro di Mattioli facilmente controllato da Rocchi. I viola invece al 17’ costruiscono con Bonacci una netta palla gol. L’attaccante viene lanciato verso Stafoggia e prende in controtempo proprio il portiere con un pallonetto che però si spegne alto di pochissimo. Risponde l’Urbino al 22’ col mancino ad uscire di De Angelis. Al 40’ un nuovo attacco pericoloso del Montefano. De Luca va sul fondo e crossa per Grieco che arriva in corsa e la gira verso la porta col mancino alto di poco. Poi al 42’ un episodio chiave del match. L’Urbino rimane in 10 per l’espulsione di Mary che rimedia due ammonizioni nel giro di pochi minuti. AL 44’ un’altra conclusione di Grieco che converge da destra e lascia partire il mancino a giro che sfiora il palo lontano. Prima di rientrare negli spogliatoi c’è tempo anche per una conclusione ravvicinata di Dell’Aquila in area piccola, ben sventata da Stafoggia.

Nella ripresa parte forte l’Urbino che prova a far male alla difesa del Montefano, nonostante l’inferiorità numerica. Al 49’ Pierucci calcia rasoterra, Rocchi attento in presa bassa. I viola dall’altra parte si rendono pericolosi col mancino velenoso di Palmucci dalla distanza che si spegne alla sinistra di Stafoggia. Intorno al 65’ invece Renzi per l’Urbino ci prova per due volte. Prima con un tiro dal limite che finisce fuori, poi da azione di corner trova la conclusione verso la porta con Monaco che la salva sulla linea. I viola poi la stoccata vincente al 70’. De Luca guadagna il fondo per pennellare sulla testa di Dell’Aquila. L’attaccante la gira di testa con la sfera che sbatte sul palo interno e finisce in fondo al sacco.

Calvaresi al 75’ per rispondere subito allo svantaggio lascia partire un destro violento dal limite che Rocchi deve mettere in angolo. La partita si avvia verso la fine con l’Urbino che prova a guadagnare metri di campo per premere il Montefano e i viola dal canto loro badano a gestire e non rischiare per poi far male in contropiede. Come al 43’ quando Guzzini recupera la sfera in zona d’attacco poi solo davanti a Stafoggia non è cinico a siglare il gol della sicurezza. Il Montefano resiste sino al termine e centra la prima vittoria in campionato.

Forza Viola!

(Luca Baiocco)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.