ECCELLENZA – Il Montefano si regala la prima vittoria stagionale con una gran rimonta contro la Vigor Senigallia

MONTEFANO – VIGOR SENIGALLIA: 3-2

MONTEFANO: Palmieri; Cionchetti (59’ Orlietti), Lapi, Marconi (78’ Cingolani), Galassi; Sopranzetti (26’ Perfetti), Gigli (70’ Camilloni F.), Pucci; Jachetta (65’ Latini), Marcantoni, Bonacci.
A disp
: Rocchi, Fratini, Vipera, Camilloni M.
All.: Lattanzi

VIGOR SENIGALLIA: Roberto; Marzano (60’ Magi Galluzzi), Marini, Baldi (84’ Orciani); Nacciarriti E. (76’ Rotondo), Mancini, Carbonari (70’ Siena), Gambini, Savelli (30’ Nacciarriti L.); Pierfederici, Carsetti.
A disp: Giovagnoli, Pesaresi, Tomba, Rossetti.
All.: Clementi

ARBITRO: Bini di Macerata

RETI: 19’ Pierfederici, 44’ Pucci, 54’ Mancini, 82’ Pucci, 83’ Latini

AMMONITI: Galassi; Marini, Carbonari, Carsetti

ANGOLI: 2-3
RECUPERO: 2’+4′

MONTEFANO 02/06/2021 – Il Montefano si regala finalmente una bella soddisfazione. Contro la Vigor è stata partita vera, nonostante tutte e due non abbiano più nulla da chiedere al campionato. Entrambe non si sono risparmiate. Il Montefano la porta a casa in rimonta, con orgoglio e con due gol in un minuto nel finale. Alla Vigor è mancata lucidità per gestire il vantaggio. I viola sono stati bravi a reagire allo svantaggio maturato dopo un’ora di gioco con una prova di carattere che serviva per dare una nota positiva a questo finale.

Cronaca 1° tempo

Al 5’ ci prova Pierfederici che si libera al limite per il mancino, sfera murata. Due minuti dopo Jachetta si accentra dalla destra e calcia in area, Roberto controlla. Di nuovo i viola al 9’ con l’assist rasoterra per Bonacci che arriva in corsa e calcia di prima, ancora il portiere pronto. La Vigor la sblocca al 19’. Pierfederici al limite dell’area chiude l’uno due con Carsetti per poi infilare Palmieri sul primo palo con un mancino preciso che vale il vantaggio. Gli ospiti provano ad approfittarne con la torsione di Carsetti in area al 25’, fuori. Il Montefano prova a reagire con il destro al volo di Marcantoni, dopo aver chiuso lo scambio con Pucci. Alto di poco. I viola riescono a rimetterla in piedi un minuto prima di rientrare negli spogliatoi. Jachetta da punizione pennella per la testa di Pucci che la indirizza all’angolino basso sul palo lontano. Ma c’è ancora tempo per un attacco viola. Jachetta lascia partire un mancino velenoso verso il palo lontano, Roberto è miracoloso nel respingerla fuori.

Cronaca 2° tempo

Ad inizio ripresa preme subito la squadra di Lattanzi con il doppio tentativo verso la porta. Prima Pucci, murato, poi Cionchetti, alto. La Vigor si riporta in vantaggio con il tap-in sul secondo palo di Mancini che la mette dentro dopo un traversone dalla sinistra. Alla mezzora Latini conclude con il macino da posizione defilata, alto. Il Montefano non ci sta alla sconfitta e reagisce di orgoglio nel finale. Al 82’ nel giro di un minuto i viola la ribaltano. Prima Pucci lascia partire un missile da 30 m su calcio di punizione che si infila sotto l’incrocio. Poi lo stesso Pucci manda in porta Latini che batte Roberto da distanza ravvicinata per il 3-2 finale. I viola possono così festeggiare la loro prima vittoria in campionato.

Con questo risultato il Montefano sale a quota 7 punti abbandonando l’ultimo posto della classifica, ora occupato dalla Vigor che resta a 5. I viola preparano ora l’ultima gara di campionato al Del Conero contro un’Anconitana in piena corsa per i playoff. La squadra vorrà chiudere al meglio e se possibile cercare di togliersi un’altra soddisfazione dopo quella odierna.

Forza Viola!

(Luca Baiocco)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.