di Luca Baiocco

JUNIORES – I ragazzi del Montefano non riescono a mantenere la vetta della classifica nella gara contro il Portorecanati.

PORTORECANATI – MONTEFANO: 4 – 1

Battuta d’arresto inaspettata per la Juniores viola nella gara di sabato scorso contro il Portorecanati. Era la 6° giornata di ritorno del campionato regionale Under 19 girone B. I ragazzi di mister Soddu sono usciti sconfitti per 4-1 al termine di una gara equilibrata per larghi tratti e ricca di emozioni contro i coetanei “orange”. Un ko che non ci voleva perchè solo una settimana prima i Viola avevano conquistato il primo posto della classifica, che ora torna nelle mani del Camerano.
Sarà allora la giusta occasione per riflettere sugli errori e rimboccarsi le maniche e prepararsi al meglio per il rush finale.

Cronaca 1° tempo

Mister Soddu manda in campo i suoi inizialmente con una tattica attendista, lasciando il pallino del gioco agli avversari. Il Portorecanati cerca di sfruttare il giro palla per trovare imbucate tra le linee, ma sono bravi i viola a chiudere gli spazi di giocata, mostrando compattezza di reparto e di squadra. Il Montefano da parte sua inizia a farsi vedere in avanti con le occasioni per Pasqualini e Pellegrino, oltre al gol annullato a Giuggiolini. Tuttavia ecco il vantaggio locale con gli arancioni che sfruttano una disattenzione difensiva. Su un passaggio filtrante in area Zannotti ha modo di andare a tu per tu con il portiere e batterlo per l’1-0. Ma la risposta non si fa attendere molto. Lo specialista dei piazzati Matteo Camilloni sigla l’1-1: pregevole calcio di punizione a scavalcare la barriera con la sfera verso l’angolino alto. E’ il 15° centro stagionale per il centrocampista viola. Si battaglia in mezzo al campo, con l’ultima chance, prima dello scadere, sui piedi di Allushaj che non va a buon fine.

Cronaca 2° tempo

Una decina di minuti dopo il rientro dagli spogliatoi i locali trovano il gol del vantaggio. Altra palla ad imbucare sulla difesa viola e l’esterno orange Di Lernia mette in rete sul primo palo per il 2-1. I ragazzi non demordono e cercano di raddrizzarla. Si accendono un pò gli animi tra i 22 in campo e a farne le spese è il portiere di casa che viene espulso per qualche scaramuccia con un attaccante del Montefano. La superiorità numerica per i viola però non dura molto perchè poco dopo anche Dichiara vede sventolarsi il rosso dal direttore di gara per un fallo al limite dell’area. Il Portorecanati ne approfitta perchè proprio in quella occasione centra la terza rete direttamente su punizione con Sgolastra. Il Montefano cerca alla disperata di riaprirla attaccando e pressando in avanti, ma verso la fine la contesa viene definitivamente chiusa dal Portorecanati in contropiede con Sampaolesi. Finisce qui, 4-1 per i locali sui ragazzi viola.

Con questo risultato il Montefano resta a 37 punti in classifica e torna al 2° posto. Il Camerano, vittorioso per 1-0 sul Chiesanuova, balza di nuovo in testa a 39 punti. Sale anche l’Anconitana, reduce dai 3 punti di Potenza Picena, a 37 come i viola, ma con una gara in più. Al 4° posto l’Osimana a 34 punti, i “senza testa” hanno osservato nel weekend il turno di riposo e ora hanno le stesse partite di Montefano e Camerano (17).

Il prossimo turno per il Montefano riserva la sfida casalinga con il Fabriano Cerreto, dove i ragazzi dovranno provare a riscattarsi con una bella prova. Il Camerano ospita il Potenza Picena, mentre l’Osimana è attesa da un derby in trasferta con la Filottranese. L’Anconitana invece ha la gara casalinga con il Loreto.

Forza ragazzi, nulla è perduto. Sarò un campionato avvincente fino alla fine. Con il massimo impegno e la giusta mentalità e determinazione si può ancora fare molto.

Forza Viola !

Condividi con:
Luca Baiocco addetto stampa Montefano Calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.