di Luca Baiocco

Un gol per tempo manda ko il Montefano in terra ascolana

PORTO D’ASCOLI – MONTEFANO: 2 – 0

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Petrini, Pasqualini, Gabrielli (71′ Capocasa), Vallorani, Sensi, Valentini (81′ Sanamè), Rossi, Ciarmela (79′ Trawally), Napolano, Verdesi (92′ Lazzarini).
A disp: Pieragostini, Tassotti, Vespa, Ruggeri, Tittarelli
Allenatore: Izzotti

MONTEFANO: Rocchi, Galassi (80′ Pasqualini), Del Moro (31′ Vipera), Carotti, Donati, Moschetta, Latini (30′ Pigini), Gigli (70′ Pucci), Mastronunzio, Palmucci, Bonacci.
A disp: Mengoni, Camilloni F., Donnari, Cingolani, Camilloni M.
Allenatore: Lattanzi

Arbitro: Gorreja di Ancona (Marchei e Alesi di Ascoli)

Reti: 21′ Ciarmela, 75′ Sensi

Ammoniti: Sensi, Moschetta, Gigli

Angoli: 8-3
Recupero: 1’+4′
Spettatori: 150 circa

SAN BENEDETTO DEL TRONTO 7/12/19 – Il Montefano deve arrendersi per la seconda volta consecutiva lontano dalle mura amiche. Questa volta al Ciarrocchi contro il quotato Porto d’Ascoli, nell’anticipo del Sabato nella 13° giornata di Eccellenza. I rivieraschi chiudono la pratica con un gol per tempo e al Montefano non basta il forcing finale per tentare di riaprirla (palo di Bonacci). I Viola non riescono a raggiungere quella continuità di risultati necessaria per evitare eccessivi patemi fino al termine del campionato.

Cronaca 1° tempo

Il Porto d’Ascoli parte fortissimo e nella prima frazione va parecchie volte vicina alla rete. Al 6′ quando Rocchi è chiamato al primo intervento sulla girata mancina di prima di Ciarmela su cross laterale di Napolano. Dopo altrettanti 6 minuti l’estremo difensore viola si oppone nuovamente all’attaccante biancoazzurro: contropiede locale finalizzato dal filtrante di Napolano per il 9. Nulla può Rocchi al 21′ quando, su un respinta corta in area, Ciarmela la indirizza al fil di palo rasoterra. E’ il vantaggio locale. Il Montefano crea qualche grattacapo nella difesa del Porto d’Ascoli ma manca la precisione necessaria per far male in area di rigore. Come al 34′ quando Vipera effettua un tiro cross rasoterra che non trova nessuno. Rocchi è costretto ancora agli straordinari sull’incornata di Vallorani dal cross di Rossi. Sul finire di tempo altre occasioni. Prima Moschetta manda a lato di poco con il destro potente su calcio di punizione. Poi vola ancora Rocchi sulla conclusione di Valentini.

Cronaca 2° tempo

I Viola ci provano subito a inizio ripresa ma Vipera al 55′ svirgola un ottimo appoggio in area di Mastronunzio. Il Porto d’Ascoli alla prima occasione affonda il colpo della sicurezza. Dai piedi di Napolano (75′) esce l’assist al bacio sul secondo palo dove Sensi salta più in alto di tutti e insacca di testa per il 2-0. Pronta reazione viola con il destro a giro di Moschetta che finisce fuori dall’incrocio di pochissimo, su respinta corta della difesa. Al 84′ Montefano anche sfortunato perchè il diagonale mancino di Bonacci si infrange sul palo. Sulla ribattuta calcia Vipera ma Di Nardo è attento a respingere lateralmente. Lo stesso portiere salva nel finale su un colpo di testa in area piccola. Finisce 2-0.

Una battuta d’arresto che costringe il Montefano a restare in piena zona play out. Sono 14 punti, condivisi con Valdichienti Ponte e San Marco Lorese. Alle spalle solo Azzurra Colli (10) e Sassoferrato (9). La nota positiva è che le altre sopra non scappano e la salvezza diretta è 1 punto sopra (Grottammare e Fabriano a 15). Ma servirà quanto prima trovare il bottino pieno per fare il passo lungo e acquistare fiducia per il proseguo.

Il momento non è dei migliori, ma i ragazzi e tutto l’ambiente viola non mollano di un centimetro. Perchè è nelle difficoltà che si vedono gli attributi di una vera squadra. E il Montefano ha dimostrato di averli nel recente passato.

Allora testa subito alla difficilissima sfida della prossima giornata. Il Montefano ospiterà un lanciatissimo Castelfidardo reduce da 2 vittorie interne consecutive e proiettato al terzo posto della graduatoria. Servirà l’apporto di tutti per una vittoria che ora serve come non mai.

Forza Viola !

Condividi con:
Luca Baiocco addetto stampa Montefano Calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.