Gara che può essere decisiva per la classifica

MONTEFANO – BIAGIO NAZZARO

33° Giornata di Eccellenza

Dopo 21 giorni torna a giocare tra le mura amiche il Montefano, in una gara importantissima e delicatissima contro un tosto avversario come la Biagio Nazzaro. Uno vero e proprio scontro diretto per la salvezza. I Viola per allontanare definitivamente la zona playout, i biagiotti per ottenere la miglior posizione possibile tra quelle per evitare la retrocessione. Si preannuncia un gran pubblico sugli spalti per l’ultima gara casalinga della stagione regolare e sicuramente non mancheranno i supporters rossoblu.

Il Montefano viene dalla fondamentale vittoria esterna di Porto Sant’Elpidio, visti anche i risultati dello scorso turno. Un blitz firmato Palmucci-Latini che ha permesso alla squadra di Lattanzi di portarsi a 43 punti a pari merito con la Forsempronese, due lunghezze sopra le sabbie mobili. La Biagio non è stata da meno: ha battuto a domicilio la capolista Tolentino per 1-0 conquistando 3 punti di platino per l’economia della stagione. Sono ora 35 con il Camerano scavalcato. Gli ospiti sono davvero in salute e i giocatori viola dovranno stare molto attenti e concentrati. La Biagio detiene l’attuale migliore striscia positiva di risultati utili, interrompendo 3 giorni fa quella dei cremisi. Non perdono da 6 turni, frutto di 3 vittorie e 3 pareggi.
Dunque sarà una sfida davvero difficile per il Montefano. All’andata finì 1-1 con il gol di Aquino in risposta a Giovannini.

Mr Gianangeli

La Biagio è guidata da Franco Gianangeli, che ha preso il posto di Giovanni Fenucci a stagione in corso. Un tecnico di grande esperienza visto che ha guidato la Jesina e il Matelica in D e la Maceratese in C come vice. Sotto la guida dell’attuale allenatore i rossoblù hanno fatto molto bene, facendo una serie di vittorie fondamentali che l’hanno portata dal penultimo posto all’attuale posizione. Questo grazie anche ad una rosa con elementi importanti come Giovagnoli, Savini, Domenichetti, Santoni, Rossini, La Forgia, Cavaliere ed degli under interessanti. Una squadra battagliera e ben organizzata che darà filo da torcere al Montefano.

E’ consapevole della gara che aspetta il Montefano il mr Lattanzi:” Ci aspetta un avversario in grande forma come dimostra la vittoria colta con il Tolentino. Si tratta di una formazione con elementi importanti, penso per esempio a Cavaliere che è tra gli attaccanti più forti del campionato. Dovremo limitarlo perchè si muove per far giocare la squadra. La Biagio inoltre è brava a sfruttare gli esterni. Noi speriamo di aver recuperato le energie spese pochi giorni fa nel turno infrasettimanale.”

Ci sarà dunque ancora da lottare e da soffrire per raggiungere l’obbiettivo. Ma unendo le forze tutti insieme sarà un pò più facile !
Tutti allo Stadio a spingere il Montefano !

Forza Viola !

Luca Baiocco

Condividi con:
Luca Baiocco addetto stampa Montefano Calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.