Locali affondati dai gol di Carotti e Aquino

MARINA – MONTEFANO: 0-2

MARINA: Castelletti, Droghini (57′ Carsetti), Maiorano, Santini, Marini, Simone, Gagliardi, Nacciarriti, Gioacchini (71′ Gabrielloni), Noviello (85′ Fabretti), Bassotti (57′ Paci).
A disp: Recanatesi, Lumia, Terezi:u, Rossetti, Gregorini.
Allenatore: Malavenda

MONTEFANO: Pedol, Donnari, Mengoni, Maruzzella, Donati, Moschetta, Aquino (82′ Silvestroni), Gigli, Latini (76′ Cesari), Carotti, Bonacci (69′ Palmucci).
A disp: Rocchi, Rossini, Camilloni, Pigini, Dourasse, Manzotti.
Allenatore: Lattanzi

Arbitro: Salvatori di Macerata

Reti: 25′ Carotti, 80′ Aquino

Ammonizioni: Bonacci, Palmucci, Gagliardi, Santini
Espulsioni: Simone 90′

L’esultanza dopo la prima rete

MARINA DI MONTEMARCIANO 18/11/18 – Il Montefano ingrana la terza vittoria consecutiva, espugnando per 0-2 il complicato campo di Marina. Gran partita dei Viola, a viso aperto e senza timori contro una formazione che naviga nelle zone medio-alte della classifica. Attenti dietro, i nostri hanno poi colpito con un gol per tempo.

Lattanzi conferma la formazione che aveva superato il Monticelli, buttando dentro il match-winner Latini al posto di Palmucci dal primo minuto. Malavenda lancia il tridente con Gioacchini al centro dell’attacco.

 

 

 

Rosa Montefano Calcio
Il centrocampista Lorenzo Carotti

I locali nei primi minuti provano a far valere il fattore campo contro il Montefano, con un buon fraseggio e giro palla. Tutto ciò porta Gioacchini alla conclusione per 3 volte nel giro di pochi minuti. Prima al 7′ quando, ricevuta la sfera spalle alla porta, si gira e calcia dai 25m provando ad imitare il compagno Gabrielloni che aveva fatto un eurogol nell’ultima sfida interna col Tolentino. Poi al 8′ e al 10′ con due colpi di testa su cross di Maiorano e Gagliardi, ma in entrambe le occasioni l’attaccante non ha impensierito Pedol. Il Montefano quando si riversa in avanti si rende pericolossissimo. Al 14′ Bonacci sguscia sulla sinistra, supera il diretto avversario, entra in area e da fondo campo serve Aquino all’altezza dell’area piccola, l’argentino calcia di prima intenzione con il destro ma non centra lo specchio da ottima posizione. Il Montefano ora contiene meglio il Marina e va ad impensierire la retroguardia locale al 25′ con l’uno due Bonacci-Latini. Quest’ultimo viene fermato in angolo al momento di concludere. Dalla bandierina Aquino trova il passaggio preciso per Carotti in area, conclusione di prima a giro sul primo palo e palla che si insacca all’angolino basso, dove Castelletti non può arrivare. Montefano in vantaggio. I Viola, rinfrancati dal gol, provano a cavalcare l’onda e al 35′ vanno nuovamente vicini al gol. Aquino sulla trequarti calcia una punizione per l’incornata di Mengoni, palla fuori di poco rispetto alla porta. Il Marina torna a farsi vedere sul finire di tempo, al 44′, quando Nacciarriti calcia debolmente addosso a Pedol una punizione di seconda dal limite dell’area.

Azione di gioco

A inizio ripresa i locali tentano subito di raddrizzare il match con Gioacchini al 46′: conclusione incrociata in area, fuori alla destra di Pedol. Il Montefano risponde al 52′ con Bonacci che fa correre Latini in area, contatto con Simone, Latini cade a terra, l’arbitro fa proseguire e arriva lo stesso Bonacci che conclude addosso a Castelletti. Ancora i due attaccanti viola protagonisti al 63′: Bonacci dalla fascia destra crossa perfettamente per Latini che solo in area conclude al volo col piatto destro, Castelletti è chiamato al miracolo. Un minuto dopo ci prova nuovamente Latini che si libera per il destro, deviato in angolo, dopo una azione personale di Aquino. Il Marina non demorde e al 66′ è a un centimetro dal pareggio. Punizione calciata in area, Simone va in spaccata, sulla traiettoria c’è un giocatore locale che indirizza verso la porta, Pedol vola e in maniera superlativa salva la porta e il risultato. Il Marina alza il baricentro alla ricerca di azioni pericolose, ma il Montefano controlla le sortite offensive in area dei locali. Così al 80′ arriva il colpo del ko. Aquino approfitta di un errore della difesa del Marina per involarsi tutto solo contro Castelletti, l’attaccante aggira l’estremo difensore e deposita in rete sull’arrivo di due avversari. Raddoppio Montefano. Partita che ormai è indirizzata e regala poche emozioni nel finale, nonostante il Marina cerchi in tutti i modi una rete che possa riaprire il match. Ultimo sussulto al 94′ quando Maruzzella dalla fascia sinistra vede Castelletti leggermente fuori dai pali e prova a sorprenderlo calciando direttamente in porta, attento il portiere devia.

Finisce così 0-2 a Marina di Montemarciano. Vittoria ovviamente importante, sia per la classifica che per l’autostima dei viola, che pian piano stanno venendo fuori dall’avvio poco felice. Ora bisogna continuare a tenere alta la tensione e l’attenzione per cercare di dare continuità ai risultati, a partire dalla prossima sfida casalinga contro l’insidioso Atletico Alma.

Fantastici come sempre i nostri tifosi. che con la pioggia e il freddo, hanno seguito in massa la squadra in trasferta e hanno potuto gioire a fine partita.

In settimana match di Coppa Italia Eccellenza, mercoledì al Comunale arriva il Porto d’Ascoli per la seconda giornata. Fischio d’inizio alle ore 19:00.

Luca Baiocco

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *