Eccellenza montefano urbania

  • Eccellenza Montefano
    MONTEFANO CALCIO

URBANIA – MONTEFANO: 1 – 0

 

URBANIA: Ducci, Renghi, Barzotti, Rebiscini, Temellini, Bozzi, Cantucci (28’st Ottaviani), Cusimano, Fraternali, Procacci (44’st Giovanelli), Corsini (39′ st Bicchiarelli).
A disp.: Stafoggia, Rossi, Hoxha, Paiardini, De Bartoli, Moroncelli.
Allenatore: Gianluca Fenucci

MONTEFANO: Rocchi, Cesari, Mengoni (7’st Latini), Camilloni, Donati, Moschetta, Aquino (37’st Bonacci, 46′ st Cingolani), Palmucci, Manzotti, Rossini (16’st Silvestroni), Maruzzella.
A disp.: Pedol, Dourasse, Galassi, Pigini, Secula.
Allenatore: Roberto Lattanzi

Arbitro: Beltrano di Rimini
Assistenti: Paolella e Forconi di Ancona

Reti: 42′ pt Fraternali

Ammoniti: Camilloni, Moschetta, Donati
Angoli: 8-5
Recupero: 1′-6′

Spettatori: 400

eccellenza marchigiana

Termina con una sconfitta l’esordio del Montefano in Eccellenza, decisiva per l’Urbania la rete messa a segno da Fraternali. Entrambe le squadre si presentano con assenze importanti: Pagliardini per i locali, Gigli e Carotti per gli ospiti.
E’ il Montefano a rendersi per primo pericoloso con la conclusione di Palmucci ai 20 m, palla alta non di molto al 7′ pt. Risposta immediata dell’Urbania con Procacci che in area incrocia il mancino al 8’pt, bravo Rocchi a respingere col piede. Ancora Palmucci al 24’pt calcia verso Ducci che para facile centralmente. Il Montefano grida vendetta al 26’pt: Aquino lancia a rete Palmucci che infila l’estremo difensore locale con un destro preciso, ma l’assistente dell’arbitro alza la bandierina per segnalare un fuorigioco molto dubbio, facendo rammaricare tutta la panchina viola. Un minuto più tardi ci prova Corsini con il mancino al limite, attento Rocchi. Urbania ancora pericolosa al 39’pt con Cantucci che dalla sinistra converge al centro e lascia partire un tiro a giro sul palo lontano, vola di nuovo Rocchi che respinge. Al 42’pt il gol partita: Fraternali riceve in area spalle alla porta il suggerimento di Cusimano, l’attaccante fa perno sul diretto avversario e da due passi infila il portiere ospite per il vantaggio Urbania.
Ad inizio ripresa Lattanzi prova a dare la scossa ai suoi inserendo Latini al posto di Mengoni (7’st) alzando il baricentro della squadra viola. Al 15’st Cantucci spedisce alta la conclusione su respinta da corner e al 19’st il Montefano va vicino al pareggio con Aquino, che si libera al limite dell’area a fa partire un gran destro sotto la traversa, Ducci è chiamato al miracolo smanacciando in calcio d’angolo. L’Urbania risponde al 23’st con Procacci che lascia partire una potente conclusione di mancino in area, ancora Rocchi a tenere vivo il Montefano.
Al 38’st episodio chiave del match: Bonacci appena entrato viene spinto da dietro in area, è rigore. Sul dischetto si presenta Palmucci che si fa però neutralizzare la conclusione da Ducci, che salva il risultato.
E’ di fatto l’ultima emozione della partita, l’Urbania controlla fino alla fine e conquista i primi  3 punti della stagione.
Dunque esordio amaro per il Montefano che ha comunque avuto modo di saggiare la categoria e assumere la consapevolezza che vendendo cara la pelle contro ogni avversario potrà lottare per il suo obiettivo.

Prossimo appuntamento Domenica 16 Settembre ore 15:30 per il debutto casalingo contro la corazzata Fabriano Cerreto.

 

Luca Baiocco

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *