ECCELLENZA – Il Montefano firma un blitz importantissimo sul campo del Marina e trova 3 punti di platino per la salvezza. A segno due montefanesi doc come Storani (doppietta e primi gol in viola) e Palmucci.

MARINA – MONTEFANO: 1-3

MARINA: Castelletti (64′ Coacci); Gagliardi (87′ Cammarino), Medici, Carloni, Droghini (77′ Simone); Catalani (46′ Piermattei), Rossetti, Falasconi (64′ Canulli); Pesaresi; Costantini, Barchiesi.
A disp: Frulla, Paialunga, Vinacri, Mancini.
All: Nico Mariani

MONTEFANO: Rocchi (90′ Bentivogli); Pigini, Monaco, Orlietti, Galassi; Zannini, Alla, Palmucci (80′ Camilloni F.); Kerjota (83′ Mercurio), Storani, Bonacci.
A disp: De Luca G., De Luca E., Camilloni M., Guzzini, Latini, Carotti
All: Paolo Menghini

ARBITRO: Salvatori di Macerata (Sannucci e Bara di Macerata)

RETI: 21’ Storani, 47′ Piermattei, 57′ Palmucci (rig.), 72′ Storani

AMMONITI: Rossetti, Carloni, Pesaresi; Palmucci, Pigini

ANGOLI: 1-6
REC: 1’+5′

MARINA DI MONTEMARCIANO 27/02/2022 – I viola con una prestazione ai limiti della perfezione sbancano il Comunale “Le Fornaci” e si regalano una vittoria che davvero ci voleva per tutto l’ambiente. Come una liberazione. Contro l’ostica formazione di Mariani i ragazzi di Menghini hanno approcciato da subito bene al match, giocando con la determinazione di chi voleva a tutti i costi portare via il risultato. I viola sono stati bravi anche ad incassare il colpo dell’avversario (gol del Marino a inizio ripresa) e non disunirsi per poi colpire in maniera letale. Nell’ottima prestazione di tutto l’organico spicca la doppietta del baby Storani (2003) letale in area di rigore con i primi gol con la maglia del suo paese. Completa il tabellino il 4° centro stagionale di Palmucci glaciale dal dischetto.

Cronaca 1° tempo

Pronti via e il Montefano tenta sin da subito di stazionare stabilmente nella metà campo avversaria. Ottimo approccio per intensità e cattiveria agonistica con la voglia di lottare su tutti i palloni. Dall’altra parte i padroni di casa contengono la pressione dei viola per poi colpire di rimessa con la velocità di Costantini che si allarga in fascia per far male. Il primo squillo è di marca viola al 15′. Kerjota favorisce di un rimpallo in area dopo un cross laterale e calcia di destro sul primo palo chiamando Castelletti all’intervento attento. E’ il preludio al gol del Montefano che arriva al 21′, a capitalizzare un buon inizio di gara. Zannini sulla trequarti mette un filtrante rasoterra per il taglio in area di Storani. L’attaccante da posizione defilata anticipa l’uscita di Castelletti con un bel tocco mancino sul palo lontano.

Poco prima della mezzora Palmucci da angolo trova fuori area Monaco che calcia di prima altissimo rispetto alla porta. Il Marina, incassato il colpo, esce bene nella seconda metà di tempo. Ecco quindi i primi pericoli verso la porta di Rocchi. Al 34′ conclusione rasoterra dalla destra, la sfera attraversa l’area e finisce sui piedi di Costantini che di prima spara alto sulla traversa da ottima posizione. Poi al 37′ punizione dai 25 m per il Marina. Costantini di prima libera il mancino potente, palla che rimbalza e che Rocchi devia fuori. Infine prima di rientrare negli spogliatoi ecco il destro di Falasconi al limite dell’area, palla che si impenna altissima sulla porta. Al riposo sul 0-1.

Cronaca 2° tempo

Il Marina colpisce a freddo il Montefano a inizio ripresa. Il neoentrato Piermattei è bravo a risolvere una mischia dopo un pallone scodellato nell’area ospite. Tocco ravvicinato davanti a Rocchi e pareggio dei padroni di casa. Il Montefano sembra assorbire però il colpo con il giusto piglio. I viola tornano a giocare come nella prima frazione. Ecco che dopo 10′ il Montefano si riporta in avanti. Tutto parte da Kerjota che calcia a giro dal limite. Castelletti in tuffo respinge laterale e sulla palla arriva Bonacci che nel difenderla viene travolto da un difensore di casa che causa il penalty. Episodio netto che manda Palmucci dagli 11 metri. Il 10 viola è freddo nello spiazzare il portiere e firmare il nuovo vantaggio del Montefano. All’ora di gioco ancora gli ospiti in avanti con la percussione di Kerjota dalla destra che scarica al limite per il destro di Alla che però si spegne debole a lato.

Il Montefano controlla il match contenendo le sortite del Marina senza rischiare più di tanto. Così al 72′ i viola mettono in ghiaccio il match. Ennesima incursione dalla destra di Kerjota, una spina nel fianco nel 2° tempo, che arriva sul fondo per metterla al centro. Il portiere di casa esce ma la sfera rimane vagante in area. Storani ben appostato ne approfitta e manda la sfera all’angolino lontano a porta semi sguarnita. Sul doppio vantaggio il Montefano bada a non rischiare nulla sul finale. Il Marina ci prova alzando il baricentro, ma veri pericoli verso Rocchi non ne arrivano. Al termine dei 5′ di recupero il Montefano può brindare a un successo che mancava da troppo tempo e che infonde maggior fiducia per il proseguo del torneo.

I viola salgono a quota 25 punti in classifica (vedi) uscendo momentaneamente dalla zona playout. Ma i distacchi sono cortissimi, per questo occorre proseguire su questa strada per arrivare al traguardo quanto prima. Domenica prossima un’altra battaglia esterna sul campo del Servigliano che oggi non ha giocato contro l’Urbino causa maltempo.

Avanti così viola!

(Luca Baiocco)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.