ECCELLENZA – Il Montefano impatta con la Jesina in una partita senza reti conclusasi in 11 vs 9

MONETEFANO-JESINA: 0-0

MONTEFANO (4-3-3): Rocchi; Cionchetti, Lapi, Pigini, Galassi (85’ Polidori); Sopranzetti (88’ Cingolani), Perfetti (80’ Pucci), Carotti; Marcantoni (61’ Jachetta), Mastronunzio, Bonacci.
A disp: Palmieri, Fratini, Marconi, Bianchi, Camilloni F.
Allenatore: Lattanzi Roberto

JESINA (3-5-2): Anconetani G.; Calcina, Mistura, Lucarini; Sampaolesi, Giovannini (88’ Garofoli), Campana, Moretti, Domenichetti; Papa (67’ Branchiesi), Alessandroni (83’ Brocani).
A disp: Francoletti, Anconetani N., Zagaglia, Longhi, Nazzarelli, Gabrielloni.
Allenatore: Strappini Marco

ARBITRO: Rogani di Macerata (Sannucci e Bara di Macerata)

Ammoniti: Pigini, Bonacci, Carotti, Rocchi; Mistura, Calcina, Barchiesi
Espulsi: Mistura al 72′ per doppio giallo, Calcina al 82′ rosso diretto per proteste

Corner: 2-3

Recupero: 1’+6’

Mastronunzio anticipato da Anconetani, foto di Pier Marino Simonetti

MONTEFANO 18/04/2021 – Montefano e Jesina non vanno oltre lo 0-0 nella seconda giornata di Eccellenza. Primo punto in classifica per entrambe, ma a recriminare di più sono i viola che nel finale di gara hanno avuto addirittura la doppia superiorità numerica. Stoica la Jesina a resistere fino al termine e difendere il risultato. Tuttavia sono stati proprio i leoncelli ad avere l’occasione più ghiotta della gara. Il Montefano nel finale ci ha provato in tutti i modi a siglare il gol vittoria, ma con scarsa lucidità e cinismo.

Cronaca 1° tempo

La prima emozione da registrare al 3’. Punizione di Mastronunzio dai 20 metri che trova la deviazione della barriera, palla di poco alta. Al 11’ la risposta jesina è del capitano Moretti che tenta il tiro a giro dal limite, sfera di poco a lato. A metà primo tempo la palla gol più limpida dell’intera partita. Dal limite Campana trova un gran destro che prende il giro esterno e colpisce il palo pieno.

Il palo di Campana, foto di Pier Marino Simonetti
Cronaca 2° tempo

La ripresa al 53’ fa registrare il tentativo di Giovannini che non inquadra lo specchio. Al 68’ ci prova Alessandroni che va a finalizzare un triangolo offensivo della Jesina con un destro sul primo palo. Rocchi attento è chiamato all’intervento in angolo. Due minuti dopo calcio piazzato di Jachetta dal limite dell’area. Deviazione della barriera, la palla schizza verso Mastronunzio che viene anticipato all’ultimo da Anconetani. La Jesina nel finale perde gli uomini. Prima Mistura al 73’ rimedia il secondo giallo, poi al 82’ Calcina viene espulso da Rogani per proteste. A questo punto allora si gioca a una porta soltanto. Sul finale l’occasione più pulita per il Montefano è sui piedi di Pigini che ci prova dalla lunghissima distanza, la palla si abbassa sulla traversa ma non di quel che basta. Nell’extra time spunto personale di Sampaolesi in area avversaria con il tentativo murato dalla retroguardia locale.

Marcantoni vs Calcina, foto di Pier Marino Simonetti

Partita nel complesso piacevole, ma il finale è a reti bianche. Si mordono i gomiti i viola per non aver sfruttato negli ultimi minuti la situazione favorevole, contenti i leoncelli per un punto e per la gestione di un finale chiuso in 9. Ma entrambe restano a secco di vittorie. Ci proveranno alla prossima tra le mura amiche, rispettivamente contro Atletico Gallo e Vigor Senigallia.

(Luca Baiocco)

Condividi con:
Responsabile Stampa, Comunicazione e Social Media Montefano Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.