Ancora in gol Mastronunzio, ma il Montefano pareggia

MONTEFANO – FABRIANO CERRETO: 1-1

MONTEFANO: Rocchi, Pigini, Del Moro, Vipera (75′ Garofoli), Donati (80′ Donnari), Moschetta, Latini (90′ Ezzaitouni), Gigli, Mastronunzio, Carotti (94′ Palmucci), Bonacci (54′ Pucci).
A disp: Craciun, Camilloni, Mengoni, Aquino.
Allenatore: Lattanzi

FABRIANO CERRETO: Santini, Stortini, Bartolini, Lispi, Giua, Marengo (90′ Gabrielli), Domenichetti (60′ Moretti), Cusimano, Cavaliere (64′ Montagnoli), Dauti, Ruggeri.
A disp: Pretini, Ferreyra, Latini, Salvatori, Buldrini, Ciciani.
Allenatore: Fenucci

Arbitro: Dini di Città di Castello (Raschiatore di San Benedetto, Giretti di Macerata)

Reti: 43′ Mastronunzio, 69′ Montagnoli (rig.)

Ammoniti: Gigli, Palmucci, Garofoli, Bartolini, Moretti

Angoli: 3-2
Recupero: 0’+4′
Spettatori: 350 circa

MONTEFANO 15/09/19 – E’ solo la prima di campionato, ma Montefano e Fabriano Cerreto hanno offerto al caloroso pubblico del Comunale dell’Immacolata già uno spettacolo gradevole e un buon livello di gioco. Le firme d’autore di Mastronunzio, che timbra ancora dopo la doppietta in Coppa, e Montagnoli stabiliscono la parità. Un 1-1 tutto sommato giusto per i valori e per la prestazione delle due squadre in campo. Un risultato che nel finale sarebbe potuto essere diverso se non fosse per i 2 portieri in giornata.

Cronaca

Lattanzi lancia il 4-3-3 con la “vipera” al centro dell’attacco e Latini e Bonacci sulle ali. Fenucci, che ritrova il Montefano alla prima giornata come lo scorso anno, invece opta per il 4-3-1-2 con Dauti dietro a Ruggeri e Cavaliere.
I ritmi sono già alti dopo pochi minuti e le squadre non perdono tempo in tatticismi e timori.

E’ il 3′ quando Gigli cerca Mastronunzio, l’attaccante la gira di prima in porta ma troppo debolmente. Risponde al 9′ il Fabriano con il tiro velenoso di Cusimano, da fuori area, che per poco non sorprende Rocchi. Al 12′ si mette in proprio Carotti che salta 2 uomini al limite per poi calciare in maniera poco efficace, para facile a terra Santini. Al quarto d’ora triangolazione tra Carotti e Mastronunzio, con il 9 che cerca in area Latini, Giua ci mette la pezza per salvare la situazione. Sul corner svetta al centro dell’area Moschetta, para facile Santini.

Al 27′ il Montefano è pericoloso con Latini che caparbiamente recupera palla ai danni di Stortini per poi concludere con il mancino al volo che risulta alto. Minuto 40′: ancora i viola con Vipera che allarga per Mastronunzio, il 9 offre un assist al bacio per Bonacci la cui conclusione è troppo strozzata e l’azione sfuma. Al tramonto del primo tempo, al 43′, il vantaggio locale. Latini in area si costruisce il destro ma scivola, allora Bonacci in zona appoggia al limite per Mastronunzio che con un destro secco e potente infila Santini per l’1-0. Si va al riposo con il vantaggio viola.

Nella ripresa il Fabriano alza la pressione per cercare di rimediare subito allo svantaggio. Il Montefano difende e prova a pungere in avanti come al 58′ quando Mastronunzio scavetta per il neo entrato Pucci che però non arriva sull’ottimo assist. Tre minuti dopo ancora il 9 viola inventa per Vipera il quale appoggia a Carotti che calcia debolmente verso Santini. Al minuto 69′ c’è l’episodio chiave del match: per il direttore di gara Del Moro atterra con il fallo Montagnoli al momento di spazzare il pallone. Vibranti le proteste dei giocatori e tifosi in un episodio tanto dubbio, ma l’arbitro è inamovibile. Montagnoli sul dischetto buca centralmente Rocchi e fa 1-1. Al 77′ risponde il Montefano con un’azione prolungata. Latini crossa per Pucci, il pallone è un pò lungo ma l’ex Anconitana lo mette al centro di testa e sulla respinta della difesa calcia Gigli fuori portata.

La partita scivola via con il Fabriano che cerca sempre di schiacciare i viola i quali si difendono bene e in maniera ordinata, senza rischiare nulla dalle parti di Rocchi. Sul finire di partita c’è anche l’occasione per Garofoli (classe ’01 arrivato da pochi giorni dal mercato) che calcia forte e angolato dal limite. Santini è in giornata e dice no. Nel recupero inoltrato il Fabriano ha anche la palla del blitz. Montagnoli mette la sesta e supera in velocità 4/5 avversari per poi allargare sulla sinistra per Bartolini il cui diagonale si spegne a fil di palo per pochi centimetri.

Un pari che forse lascia tutti un pò scontenti, ma che alla fine permette alle due squadre di iniziare il campionato facendo punti. Se queste sono le premesse Montefano e Fabriano Cerreto possono fare molto bene in stagione.

Ora per i viola altro match con il Valdichienti Ponte, questa volta in campionato, a Villa San Filippo, dopo i 2 incontri in Coppa che hanno visto avere la meglio la formazione calzaturiera.

Forza Montefano !

(Luca Baiocco)

Condividi con:
Luca Baiocco addetto stampa Montefano Calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.